Contatti: +39 0735 568320 (int. 2) | info@ancotservice.it

IL TRIBUTARISTA 4.0 VERSO LA QUARTA RIVOLUZIONE INDUSTRIALE E DIGITALE:


18/01/2018

Quando il Legislatore Europeo introduce la nuova normativa in materia di protezione dei dati personali (GDPR) assurge a principio fondamentale quello dell’accountability, riconoscendo ai singoli Titolari del Trattamento la facoltà di definire le misure di sicurezza per la protezione dei dati personali considerate più adeguate per la propria realtà aziendale/ di studio.

Conscio però della possibilità  che il percorso di adeguamento alla nuova normativa e, più in generale, l’applicazione delle misure necessarie alla corretta applicazione del Regolamento potessero risultare complessa per i fruitori, a causa di disposizioni eccessivamente generalizzate e poco puntuali, lo stesso ha previsto, ai sensi dell’art. 40 GDPR, ad Associazioni e/o altri Organismi rappresentativi di elaborare codici di condotta e linee guida al fine di fornire adeguate garanzie ai soggetti interessati.

Un’alternativa ed una facoltà che l’ANCOT ha inteso fare propria iniziando a valutare il progetto di una collaborazione con Saev per essere d’ausilio e di supporto a chi, intenzionato a conformarsi alle nuove disposizioni privacy si trovi però confuso e disorientato sul da farsi. Assistenza nella gestione complessiva e sistematica della normativa per la specifica categoria, competenza ed impegno nella creazione di modelli e percorsi personalizzati tenendo conto delle specifiche esigenze del cliente, c.d. tailor made service, sono alla base della mission aziendale Saev e soprattutto alla base del piano di Codice di Condotta per la corretta applicazione del Regolamento la cui adesione, non v’è dubbio, potrà rappresentare per l’intera categoria strumento utile ed efficace.

Operazioni Sospette, tenuta dei fascicoli clienti, nuove definizioni di PEP...tante le novità in materia di antiriclaggio che a partire dal luglio 2017 hanno investito la categoria, imponendo nuovi oneri e nuovi adempimenti ai tributaristi.

Di nuovo allora analisi approfondite della normativa, corsa all’adeguamento alle nuove leggi, difficoltà sempre presenti nell’orientarsi nel nuovo panorama normativo. Come per la privacy anche in materia di antiriciclaggio la collaborazione ANCOT-SAEV si prefigge di poter fornire l’alternativa alle difficoltà e all’ampasse nell’adeguamento: le Linee Guida da elaborarsi ai sensi dell’art 11 co.2 d.lgs 231/07, potranno fornire l’aiuto necessario all’adozione di misure idonee ad evitare l’applicazione di sanzioni garantendo l’osservanza della normativa antiriciclaggio per coloro che aderiranno.

Queste e altre novità verranno trattate durante le nostre giornate dedicate al Tributarista 4.0:

19/01/2018 - MILANO - Istituto Zaccaria - Via della Commenda, 5

20/01/2018 - BOLGNA - Millen Hotel - Via C. Boldrini, 4

30/01/2018 - CATANIA - Hotel le Dune - V.le Kennedy, 10

10/02/2018 - ROMA - Hotel Arco di Travertino - Via Collepardo, 8



Indietro